2a05dec6-b81b-4c02-b7d5-e7b0894b2cd4.jpg

FACILITY MANAGEMENT:

Cos'è e perché è indispensabile per le aziende?

In un mercato ad alta densità competitiva e caratterizzato da repentini cambiamenti, il facility management assume un ruolo centrale.
Ma che cosa si intende con questa espressione?


L’IFMA, associazione internazionale che si occupa di promuovere e sviluppare il facility management a livello internazionale, lo definisce come

“la disciplina aziendale che coordina lo spazio fisico di lavoro con le risorse umane e l’attività propria dell’azienda. Integra i principi della gestione economica e finanziaria d’azienda, dell’architettura e delle scienze comportamentali e ingegneristiche”.


In altre parole, si vogliono intendere tutte le attività relative alla gestione dell’edificio e degli impianti (come quelli di condizionamento, elettrici, idraulici e d'illuminazione). Nonostante quest’ultime non siano direttamente correlate al core business di un’azienda, sono fondamentali perché ne permettono il corretto funzionamento. 
 

Il facility management, quindi, permette di semplificare e rendere fluidi i processi aziendali attraverso un approccio integrato che include

un set di servizi volti a supportare il core business di un’impresa come progettazione, pianificazione ed erogazione. 
 

L’adozione di un approccio votato al facility management permette a un’organizzazione di:


-  Incrementare l’efficacia e l’operatività


-  Rendere più fluidi i processi aziendali


- Sviluppare una maggiore capacità di adattamento di fronte ai cambiamenti di mercato


Nel suo complesso, la disciplina è caratterizzata da tre aspetti principali:


-  Aspetto strategico: riguarda ogni decisione relativa alla gestione e al reperimento dei servizi, alla distribuzione delle risorse da impiegare

per il conseguimento degli obiettivi aziendali.


-  Aspetto analitico: consiste in una fase di analisi che prende la considerazione i bisogni dei clienti in relazione ai servizi,

la qualità dell’output del servizio effettuato e la ricerca di nuovi strumenti che contribuiscano a migliorare l’operato dell’azienda.

 
-  Aspetto gestionale-operativo: concerne la gestione integrata di tutti i servizi, sistemi e procedure di erogazione e del loro coordinamento.


Atlante e il Facility Management


Atlante, Società Consortile per Azioni, tra i suoi ambiti di intervento, si occupa anche di Facility Management disponendo di uno staff

tecnico altamente specializzato in questa disciplina. 


Con più di 1000 addetti e 24 certificazioni, i principali punti di forza del consorzio sono la grande professionalità e flessibilità grazie

alle quali riesce a fornire sempre un riscontro ad hoc a ogni esigenza del cliente. 


Il reparto produzione di Atlante segue il cliente da vicino supportandolo in ogni aspetto, dall’ambito amministrativo sino a quello

operativo “sul campo” e in tutte le altre fasi, anche in quella iniziale di startup.